Shibori. Forme, segni e tracce sul tessuto

Stampae-mailPDF

Presso lo Spazio Mantegna
"Shibori. Forme, segni e tracce sul tessuto" opere di Lucia Lapone

dal 06/10/2018 al 21/10/2018

Un dialogo tra materiali e colori, opere uniche in cui la memoria del tessuto conserva e restituisce forme tridimensionali, quasi scultoree; disegni con particolari effetti e sfumature di colore; tracce dei gesti che le mani hanno compiuto per ottenerli.
E' ciò che ci propone Lucia Lapone, designer tessile e appassionata dell'Oriente, in “Shibori: Forme, segni e tracce sul tessuto”, una esclusiva esposizione di oggetti/tessuto creati a partire dall'antica sapienza giapponese di decorazione e tintura del tessuto, lo shibori.

Il 13 ottobre, in occasione della Giornata del Contemporaneo di A.M.A.C.I., è in programma un incontro dal titolo “Arimatsu Narumi Shibori: 400 anni di storia”, dedicato alla storia di quest’arte tradizionale e di Arimatsu Narumi, centro di eccellenza nella produzione di questi tessuti.

Il 20 e 21 ottobre si svolgerà un laboratorio di tecniche base.

Per informazion:
Telefono: 3396139586
Email: spaziomantegna@gmail.com

SpazioMantegna, via Piero della Francesca 4/7, angolo via Mantegna 5, Milano

http://www.amaci.org/gdc/quattordicesima-edizione-giornata-del-contemporaneo/shibori-forme-segni-e-tracce-sul-tessuto

 

Area: 
Giappone
Data pubblicazione: 
06/10/2018