Le molteplici raffigurazioni delle creature sovrannaturali giapponesi: yōkai, yūrei e obake nell'iconografia e nella narrazione antica e moderna

Stampae-mailPDF

La rappresentazione di mostri, fantasmi, demoni e spiriti nelle antiche stampe ukiyo-e ben illustra quanto la presenza del sovrannaturale fosse già viva in passato, rispecchiando ciò che veniva narrato anche nella letteratura folklorica. Tale sensibilità si ritrova anche in epoca moderna e contemporanea attraverso le immagini veicolate da manga, anime o dalla cinematografia di genere horror, nonché attraverso la narrazione fantascientifica o fantasy: mondi affollati da esseri immaginari dove l'occulto, l'esoterico o il leggendario rimandano inevitabilmente e nostalgicamente verso una realtà “altra” tanto temuta quanto desiderata. 

    

Susanna Marino, docente di lingua e Istituzioni di Cultura giapponese presso l'Università Bicocca di Milano – Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione – e presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Varese. 
Collabora come autrice per la casa editrice Zanichelli (Dizionario it.-giap./ giap.-it, Breve grammatica della lingua giapponese, La scrittura giapponese, Impara il giapponese con Zanichelli) e per la rivista “Quaderni Asiatici” (tra i vari articoli pubblicati: Irezumi e Horimono:il corpo come superficie decorativa; Alle origini delle relazioni culturali tra Italia e Giappone:un contributo milanese ai primi quarant'anni – 1866-1906; Happuri, mengu e menpō: l'altro volto del guerriero giapponese). Traduttrice per la rivista “Bonsai news” edita da Crespi Editore.
Presidente e responsabile area Giappone per il Centro di Cultura Italia-Asia.

Laura Graziano, laurea triennale in Comunicazione Interculturale (indirizzo lingua e cultura giapponese) e laurea magistrale in Scienze Antropologiche ed Etnologiche. Ha svolto un periodo di studio di sei mesi a Naha (Okinawa, Giappone) scrivendo la tesi sulla storia della regione; per il lavoro di tesi magistrale ha effettuato ricerche presso la comunità giapponese di Milano. Ha avuto esperienza come insegnante di lingua giapponese.

      

Data: 
Lunedì, 20. Gennaio 2020 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano
Ciclo: 
Il Senso del Soprannaturale e della Magia in Asia
Relatori: 
Susanna Marino
Laura Graziano
Area: 
Giappone