Viaggio tra le parole giapponesi

Stampae-mailPDF

Geisha che suona un samisen

articolo di Susanna Marino

Oggi vi invitiamo ad intraprendere con noi un viaggio insolito verso mete lontane ma non troppo. Infatti riusciremo a viaggiare senza mettere piede fuori di casa. I luoghi in cui ci avventureremo sono giapponesi, ma non sono città, paesaggi, i consueti compagni di viaggio, ma le parole; le parole ci sono vicine e ci fanno compagnia nel nostro quotidiano peregrinare. Alcune fanno ormai parte di noi, altre ci sono estranee, altre ancora vagamente familiari: le abbiamo incrociate, o ci hanno sfiorato e perciò le conosciamo di vista nelle loro fattezze esteriori, ma non in profondità. Avrete tutti già sentito le parole Geisha o Mikado, ma cosa vorranno dire esattamente? quali significati racchiudono, e qual è il percorso che le ha condotte fino a noi? Lo scopriremo con Susanna Marino che ci farà da guida in questo speciale “viaggio tra le parole giapponesi”. Buon viaggio a tutti!

Ringraziamo il Consolato Generale del Giappone a Milano per aver fatto questa registrazione.

Sezione: ASIA SUL WEB > PAROLE IN VIAGGIO

Area: 
Giappone
Data pubblicazione: 
13/05/2020