Stampae-mailPDF

Il Senso del Soprannaturale e della Magia in Asia

In collaborazione con il Centro di Cultura Italia Asia, il Museo d'Arte e Scienza ospita dal 14 ottobre un nuovo ciclo d’incontri su "Il Senso del soprannaturale e della Magia in Asia".

Aspetti magici del costruire secondo la tradizione indiana

Data: 
Lunedì, 14. Ottobre 2019 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Costruire non è mai un'azione affidata al caso: non lo è dal punto di vista tecnico, ma non lo è neppure dal punto di vista magico e rituale. Ciò è particolarmente vero in terra indiana, dove tutto un ramo del sapere codificato negli antichi testi è dedicato agli aspetti "magici" dell'edificare, che vanno dalla scelta del sito all'ingresso nella nuova abitazione.

Scienza e magia nello sciamanismo nepalese: la karga puja (‘cerimonia dell’arma’)

Data: 
Lunedì, 28. Ottobre 2019 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Dal Tengrismo allo Sciamanismo: appunti per una ricerca in Mongolia

Data: 
Lunedì, 11. Novembre 2019 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

La magia e il soprannaturale in India: dagli incantesimi di Indra alle maledizioni degli asceti

Data: 
Lunedì, 25. Novembre 2019 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Le molteplici raffigurazioni delle creature sovrannaturali giapponesi: yōkai, yūrei e obake nell'iconografia e nella narrazione antica e moderna

Data: 
Lunedì, 20. Gennaio 2020 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Cielo, uomo e terra: la magica triade della cultura cinese

Data: 
Lunedì, 3. Febbraio 2020 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Magia e contromagia a Bali

Data: 
Lunedì, 17. Febbraio 2020 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Appunti di geomanzia nipponica

Data: 
Lunedì, 24. Febbraio 2020 - 18:00
Sede: 
Museo di Arte e Scienza - via Quintino Sella 4 - Milano

Mentre il feng-shui 風水 (vento e acqua) cinese ha suscitato in Occidente interessi di ricerca (ex pluribus Feuchtwang 1974) ed è parallelamente andato incontro a un processo di volgarizzazione, la controparte nipponica hōgaku方角 (direzione e angolo) ha ricevuto scarse attenzioni.